Accesso

Polls

IQ0MX-2M. Istituzione di una rete permanente di prova in banda 2m per l'esercizio e lo scambio di informazioni tecniche in ambito radiantismo. Cosa ne pensate ?

View Results

Loading ... Loading ...

Prossimi eventi

  1. 14° Edizione “Monterosi Run”

    Novembre 24 @ 08:00 - 12:00 UTC+0

News

Nuovo Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze

Hits: 26

Fonte: ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI.

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha approvato, con Decreto del 5 Ottobre 2018, pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 244 del 19.10.2018, Supp. Ord. n. 49, il Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze tra 0 e 3.000 GHZ.
Il menzionato Decreto entrerà in vigore, in mancanza di indicazione espressa di segno diverso, 15 giorni dopo la pubblicazione.
Pertanto, le nuove frequenze assegnate ai radioamatori potranno essere utilizzate, nei limiti previsti dal Decreto de quo, trascorso il termine di vacatio legis.

A scanso di equivoci e a maggior chiarezza per i detrattori dell’ultima ora, nella fattispecie non si tratta di decreto legge ma di decreto ministeriale. Lo strumento legislativo: “decreto legge”, che deve essere convertito in legge entro 60 giorni, viene usato  di norma in materia fiscale (per ovvi motivi) e in caso d’urgenza. Il decreto ministeriale è un provvedimento avente il contenuto della legge ma non la forma. Dopo la registrazione alla Corte dei Conti viene pubblicato; la pubblicazione e l’entrata in vigore sono sottoposte alle stesse norme che valgono per la legge.


Lascia un commento

Statistiche

Utenti online: 1

Visitatori oggi: 11

Visitatori settimana: 84

Visitatori mese: 354

Visitatori anno: 3633

Visite totali: 9435

Motori di ricerca: 5