Accesso

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Interfaccia semplice per i modi digitali

Hits: 30

In attesa di un risveglio del Sole, arrivato ormai alla fine del suo ciclo solare, sembra opportuno rispolverare un pò i modi digitali, che insieme al CW, la fanno un pò da padroni in questo periodo storico.

Trasmettere in modalità diverse dalla SSB, oggigiorno è uno scherzo, considerando la dotazione minima dei nuovi ricetrasmettitori, dotati di connessione USB sulla quale far passare oltre il CAT (Computer Assisted Tranceiver) per il controllo della radio con i software radioamatoriali, anche il segnale audio di ingresso/uscita tra ricetrasmettitore e Personal Computer.

Ma che fare se un ricetrasmettitore non ha questa connessione disponibile? Le soluzioni principalmente sono due, la prima comprarsi una interfaccia esterna con costi che partono dalle 40€ alle 150€ oppure, in stile radioamatoriale, costruirsela con pochi euro.

Fortunatamente non bisogna reinventare la ruota ed esistono schemi per quasi ogni radio già provati. Ma considerando che si ha bisogno normalmente di uno/due cavi per i dati audio (varia a seconda del connettore presente sulla scheda audio del PC, ultimamente combinato nei laptop) e una connessione seriale per comandare il PTT (Push To Talk) e le impostazioni relative al modo operativo utilizzato (dati, frequenza etc.), la sua realizzazione si riduce  a pochissimi componenti. Due trasformatori audio per l’isolamento galvanico tra PC e radio qualche resistore variabile per il controllo dei livelli e un optoisolatore per il PTT.

Una di queste interfacce è quella rappresentata dalla figura seguente:

Interfaccia di OZ3BKK per Yaesu FT-897

L’interfaccia, può essere utilizzata su quasi tutte le radio, semplicemente adattando all’occorrenza i connettori in base alla radio utilizzata.

Il progetto, attualmente in fase di realizzazione pratica, prevede una variante, l’adattamento allo Yaesu FT-450. Tale radio, direttamente interfacciabile al PC tramite l’interfaccia CAT (connettore DB-9 pin) e protcollo RS-232, non abbisogna della parte controllo che può essere omessa, utilizzando un cavo seriale con eventuale convertitore USB Seriale qual ora il PC non fosse dotato di porta seriale (recenti laptop per il mercato consumer).

73 de IZ0VLL

Discussioni recenti

Statistiche

Utenti online: 1

Visitatori oggi: 0

Visitatori settimana: 78

Visitatori mese: 374

Visitatori anno: 610

Visite totali: 2990

Motori di ricerca: 0